City Life Viaggi di gruppo Dubai Magica

Prezzo da
€960 per person
Durata
8 giorni
Destinazione
Dubai e Abu Dhabi
Minimo viaggiatori
2
  • Informazioni
  • Itinerario
  • Mappa
  • Altre info
  • Tour simili

Destinazione
Dubai e Abu Dhabi Scopri Dubai e Abu Dhabi
Partenza da
Dubai
Ritorno da
Dubai
Date di partenza
08/12/2019 0:00 Altre date
Il tour include
  • Accoglienza in aeroporto
  • Escursioni come da programma
  • Pernottamento in camera doppia
  • Prima colazione
  • Tasse e commissioni
Il tour non include
  • Assicurazione annullamento 3% del totale
  • Escursioni facoltative
  • Extra di carattere personale e mance
  • Quota iscrizione e assicurazione medico-bagaglio € 70
  • Volo

Tour di gruppo con partenze garantite e guida in italiano negli Emirati Arabi

  • GIORNO 1
  • GIORNO 2
  • GIORNO 3
  • GIORNO 4
  • GIORNO 5
  • GIORNO 6
  • GIORNO 7
  • GIORNO 8
GIORNO 1

ARRIVO A DUBAI

Arrivo in aeroporto a Dubai, incontro con l’assistente e trasferimento hotel.

 

GIORNO 2

DUBAI CLASSICA E MODERNA

Dubai è la principale destinazione turistica del Medio Oriente. Il tour inizia con la magnifica vista del Dubai Creek,  passando per l’area storica di Bastakiya, con le sue affascinanti abitazioni costruite da ricchi mercanti, per poi proseguire verso il Forte di Al Fahidi, dove il Museo di Dubai custodisce preziosi archivi del passato della città, così come le cronache delle sue fasi di sviluppo. Successivamente ci si imbarca su un Abra, una barca tradizionale, attraversando il Creek per una visita al Mercato delle Spezie ed al Souk dell’ Oro. Sulla strada per il Burj Al Arab, l’hotel più lussuoso del mondo, si avrà l’opportunità di fermarsi per uno stop fotografico vicino alla Moschea di Jumeirah – un punto di riferimento architettonico di Dubai. La visita di Dubai Moderna inizia con Dubai Marina, che offre un ambiente esclusivo per la vita ed il tempo libero. Si procede poi verso Palm Jumeirah, un’isola artificiale che ha catturato l’attenzione del mondo con le sue magnifiche dimensioni e ingegnosità. Stop per foto di fronte al lussuoso hotel Atlantis the Palm, sede di camere con vista sottomarina e rovine sommerse. Si proseguirà poi con la visita del Souk Madinat Jumeirah. Il tour si concluderà nell’edificio più alto del mondo, il Burj Khalifa, (stop per foto), situato proprio accanto al The Dubai Mall uno dei più grandi centri commerciali del mondo, dove avrete l’opportunità di vedere l’acquario lungo 50 metri e, nelle vicinanze del centro commerciale, di assistere allo spettacolo di danza dell’acqua nella Fontana di Dubai.

 

GIORNO 3

DUBAI – ABU DHABI – DUBAI

Partenza per Abu Dhabi, la capitale degli Emirati Arabi Uniti, ci vorranno poco meno di due ore di viaggio per raggiungerla partendo da Dubai. Visita esterna del Ferrari – World, della maestosa Grande Moschea, che è una delle più grandi moschee del mondo (visita interna). Si attraverserà il cuore della città dove si potrà ammirare la famosa Union Square che ospita temi simbolici ispirati alle usanze del paese. Dopo un giro in auto lungo la Corniche, sosta per Emirates Palace e visita dell’Heritage Village, appositamente progettato dal defunto HH Sheikh Zayed Ben Sultan al Nahyan, come ricordo del passato per le nuove generazioni. Si potrà approfittare dello shopping all’Abu Dhabi Marina Mall, sede di una vasta gamma di boutique di lusso e negozi di souvenir per poi fare rientro a Dubai.

 

GIORNO 4

DUBAI – SHARJAH – AJMAN – DUBAI

Partenza per Sharjah, la “Perla del Golfo” per visitare Bait Al Naboodah, la casa della famiglia Al Naboodah che è stata trasformata a museo. Proseguimento per Al Hisn Fort, la residenza tradizionale della famiglia regnante di Sharjah. Sheikh Sultan bin Saqr Al Qassimi. Successivamente si visiterà il vicino Souq Al Arsah (Courtyard Souq) uno dei più antichi souk popolari negli Emirati Arabi Uniti. Foto stop alla maestosa Moschea King Faisal ed al Monumento della Perla, simbolo della Federazione degli Emirati Arabi Uniti. La visita continua con il Museo Archeologico esplorando la gloriosa storia di Shajah e scoprendo materiali risalenti a 125.000 anni fa. Ci si sposterà poi verso Ajman per visitare la casa del museo nel rinnovato Fort of Ajman, Panorama di Ajman. Rientro a Dubai. Tempo libero a disposizione nel pomeriggio.

 

GIORNO 5

INTERA GIORNATA VISITA EMIRATO DI AL AIN

Partenza per la città di Al Ain. Questa affascinante oasi nel deserto era originariamente conosciuta come una sosta lungo il tragitto di carovane, ma oggi è diventata una città universitaria ed un centro agricolo. Conosciuta come la Città Giardino, Al Ain è la seconda città più grande nell’Emirato di Abu Dhabi. Il tour inizierà all’ Hili Gardens per ammirare gli scavi archeologici che risalenti a più di 5.000 anni fa. Si proseguirà poi per il Museo Al Ain Palace, un’antica fortezza che fu la residenza del defunto sovrano Sheikh Zayed Bin Sultan Al Nahyan per deliziare i vostri occhi su esposizioni interessanti, tra cui una raccolta di ritratti di famiglia che quale offre una panoramica del modo in cui la famiglia reale viveva e si divertiva. Successivamente, ci si sposterà verso Il Museo Nazionale di Al Ain, per ammirare alcune delle tradizioni e della cultura del paese. Più tardi si avrà il piacere di vedere i cammelli da vicino. Questi animali unici accompagnavano i beduini nel corso degli anni , ma oggi, sono considerati di immenso valore economico e sociale nella regione, nonchè una fonte affidabile di cibo e latte. Prima di tornare a Dubai, ci si fermerà nel Jahili Fort, dove spesso vengono organizzate varie mostre, per ammirare la collezione fotografica del famoso esploratore Wilfred Thesiger, che visse tra le tribù locali beduine tra il 1.946 ed il 1.947.

GIORNO 6

SAFARI NEL DESERTO CON JEEP E CENA BARBECUE

Provate il brivido di una vita di un giro “sulle montagne russe’’ su dune di sabbia…il nostro safari vi offre l’opportunità di vedere le dune dorate dell’Arabia su veicoli a 4 ruote. Durante il viaggio, ci si fermerà sulla più alta duna di sabbia per ammirare lo splendido tramonto e rinfrescarsi con acqua minerale. Ci si dirigerà poi verso un autentico campeggio beduino nel cuore del deserto, dove il design all’ hennè, gli abiti locali, le bevande analcoliche, l’acqua, il tè o il caffè sono a vostra disposizione. Dopo aver effettuato un giro sul cammello di circa 10 minuti, giunti nel campo potrete assaporare l’Hubbly Bubbly (pipa con acqua), disponibile in diverse fragranze. Si aggiungerà all’atmosfera della serata, un’ affascinante danza del ventre a ritmo di musica araba. Per concludere, una deliziosa cena a buffet con barbecue verrà servita sotto le stelle.

GIORNO 7

CENA IN CROCIERA NELLA MARINA (in serata)

Crociera con cena su un meraviglioso dhow di legno costruito in altri tempi ma fornito di ogni comfort. Si potranno ammirare le meraviglie di Dubai Marina illuminate per la notte, grazie alla “navigazione’’ della durata di 1h30 godendo di panorami mozzafiato e di attrazioni importanti come la Marina di Dubai e vivendo l’atmosfera elettrica della città artificiale dei canali. Si gusterà una sontuosa cena a buffet accompagnata da un assaggio di prelibatezze locali.

GIORNO 8

PARTENZA DA DUBAI

Trasferimento in aeroporto il tempo utile e partenza per il rientro in Italia.

Info generali su Dubai e Abu Dhabi

Dubai si trova a sud del Golfo Persico nella Penisola araba ed è la capitale di uno dei sette Emirati che compongono gli Emirati Arabi Uniti. Abu Dhabi è, invece, un arcipelago formato da circa 200 isole naturali distribuite lungo la costa nel Golfo Persico ed è il più grande dei sette Emirati che compongono il Paese, occupa infatti  l'80% dell'intero territorio. In queste due città è possibile assaporare il gusto autentico della cultura e del patrimonio arabo unito alla modernità di grattacieli, musei e centri commerciali.  

Altre info sul tour

Struttura: 

  • Courtyard by Mariott Al Barsha o similare
Condividi sui social
Close

Dubai Magica

Prezzo
€960 per person
Durata
8 giorni
Destinazione
Dubai e Abu Dhabi
Viaggiatori
2

Compila il form per prenotare il tour. *campi obbligatori




Chiedi informazioni relative a questo tour. *campi obbligatori