Consigli di letturaGuida Lonely Planet alla Fotografia di Viaggio

05/01/20180

Guida essenziale per chi vuole iniziare con la fotografia di viaggio.

Dopo il mio ultimo viaggio in Australia, novembre 2017, è rinato in me il desiderio di dedicarmi (dopo un bel po’ di tempo) ad uno dei miei più grandi amori: la fotografia di viaggio.

Ho studiato fotografia anni fa, frequentando un corso professionale biennale, con l’idea che avrei fatto della fotografia la mia vita. In realtà ciò non è successo per una serie di eventi che non starò qui a raccontare. Detto questo, dato che ho studiato principalmente la fotografia analogica (pellicole, stampe con bagni chimici e altre cose dello scorso millennio), mi ritrovo nella condizione di ripartire da zero con la fotografia digitale.

Facendo un giro in libreria alla ricerca di qualche manuale completo e mirato sulla fotografia digitale, mi sono imbattuto nella guida Lonely Planet Fotografia di Viaggio.

Il titolo direi che è perfetto per quello che mi serve, dato che farò fotografie durante i miei viaggi, ma sarà quello che cerco?

Il libro è scritto da Richard I’Anson, fotografo di viaggio Australiano (strano che l’Australia mi segua ovunque) e tratta tutti gli aspetti della fotografia di viaggio, dalle attrezzature al modo di viaggiare, dando consigli concreti basati sulla propria esperienza.

Non il solito mattone con pagine e pagine sulla tecnica fotografica, utile per chi è agli inizi ma una ripetizione per chi già mastica un po’ di fotografia a livello amatoriale.

Per chi è agli inizi sono spiegate nel dettaglio, ma senza eccedere con i tecnicismi, le tecnologie della fotografia digitale, fornendo le basi per capire che attrezzatura serve in base alle proprie necessità.

Oltre a questo la guida contiene un sacco di foto con l’indicazione di come è stata scattata ed i dati tecnici, questo per dare un’idea e provare a capire come realizzare degli scatti da professionisti durante i propri viaggi.

Consiglio quindi vivamente la Guida Lonely Planet alla fotografia di viaggio a chi vuole ottenere dei buoni risultati con la propria macchina fotografica.

La copertina morbida è facilmente deteriorabile, ma la stampa e la rilegatura sono ottime. Il prezzo inoltre è decisamente interessante![amazon_link asins=’8859239184′ template=’ProductCarousel’ store=’traveltown04-21′ marketplace=’IT’ link_id=’d840ce75-f20a-11e7-b5ad-7554c6b56f05′]

Condividi sui social

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: