Cuba, una meta da sogno che negli ultimi tempi ha visto un grosso cambiamento a livello turistico. Come viverla?

Spiagge, città coloniali, patrimonio storico culturale, musica, ballo e l’ospitalità dei suoi abitanti la rendono da sempre una meta molto richiesta da noi italiani, ma mai come in questo periodo ha assunto un interesse turistico primario tra tutte le altre destinazioni.
Ora l’isola è al centro dell’attenzione mondiale e nella fase unica che sta vivendo, ovvero l’inizio del ristabilirsi delle relazioni diplomatiche tra gli Stati Uniti e Cuba, proprio con tutta la sua unicità, rendono l’isola ancora più richiesta, ma anche molto difficoltosa.
Ricordiamo come l’isola di Cuba, da più di cinquant’anni, soffre il “Bloqueo”, una condizione di semi-isolamento forzato che condiziona pesantemente la vita sociale ed il suo sviluppo economico in ogni suo aspetto; una situazione solo in parte alleviata dalla politica di attenzione alle esigenze sanitarie e di crescita culturale. Tale condizione di isolamento a cui è soggetta l’Isola, è di certo un triste freno allo sviluppo economico ed alla modernità, ma forse è parte di quella formula magica per la creazione di un paese unico al mondo.
Di fronte all’improvvisa domanda, nonostante gli sforzi di rinnovamento delle strutture civili oltre che turistiche iniziati negli ultimi decenni, non è ancora in grado di sostenerla.
Eì curioso sapere che tale eccezionale domanda viene tuttora principalmente da quegli stessi paesi storicamente amanti dell’isola di Cuba, come l’Italia e molti altri paesi Europei e dell’America Latina, a cui si aggiungono nuovi mercati asiatici, oltre ai primi flussi americani.
Ebbene, comunque la si pensi, una cosa è certa: nonostante gli avviati colloqui, l’Embargo a Cuba e la complicata macchina statale degli approvvigionamenti, tuttora sussistono. E con ciò le maggiori difficoltà in ogni cosa.
Da diversi anni ormai, si può viaggiare a Cuba per tornare con una invidiabile abbronzatura: l’Isola offre ottimi Resort su spiagge magnifiche, ma se si sceglie di viaggiare per vivere questa “Isola del Mondo”, si deve capirne anche le caratteristiche e i contorni.
Oltre al villaggio, si possono realizzare dei viaggi più a contatto con la popolazione locale, ma con la giusta informazione per comprendere la realtà dell’isola.
Innanzitutto, occorre ripensare alla tempistica di prenotazione. Per viaggiare a Cuba in questo momento, è indispensabile prenotare con largo anticipo. La disponibilità delle strutture è minima rispetto alla richiesta.
Non basta. Un viaggio a Cuba presuppone comunque conoscenza del territorio e della realtà sociale, nella quale sono inserite le strutture alberghiere e i loro organismi organizzativi oltre alla necessità che il turista sia consapevole del ritmo differente con il quale si muove.
Non deve sorprendere che siano piene anche le località minori, non solo per la scarsità di camere, ma per una meritata rivalutazione storica, culturale e paesaggistica, tributata non solo da noi Italiani.
I mezzi di trasporto a disposizione del turismo (taxi, pullmini e pullman gran turismo) sono ancora oggi pochi e ciò potrebbe comportare – fortunatamente in pochi casi- ritardi.
Nessuno oggi con correttezza vi può garantire di non avere inconvenienti ma d’altra parte questo non si può garantire in nessun paese!
Un bel viaggio a Cuba inizia con una speciale disposizione e preparazione personale ad accettare anche piccoli disagi con un sorriso, a capire la vera realtà del Paese e l’unicità del momento. Con la consapevolezza di saper rileggere anche in futuro nell’imprevisto il proprio piccolo ingranaggio nel grande meccanismo della storia.
Cuba vi aspetta con il proprio patrimonio unico di paesaggi sereni, di realtà umane e sociali di storia e di cultura viva. Cuba è oggi e lo sarà ancora in futuro capace di emozionare come pochi altri luoghi al mondo.

[amazon_link asins=’8859225450,8854033383,8836569315,8807713756′ template=’ProductCarousel’ store=’traveltown04-21′ marketplace=’IT’ link_id=’09de08a4-e0c3-11e7-8063-15b63c5aa860′]

Share on social networks

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close

Cuba, Come Può Essere Adesso Un “Buon Viaggio”

Compila il form per prenotare il tour. *campi obbligatori




Chiedi informazioni relative a questo tour. *campi obbligatori



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: